mercoledì 19 maggio 2010

Sanità e innovazione


Roma, 6 Maggio - Anche il Policlinico Umberto I viene raggiunto dalla copertura Wi-Fi garantita dalla Provincia di Roma. Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, il direttore generale del Policlinico ‘Umberto I’ di Roma, Ubaldo Montaguti e il Rettore dell’Università ‘La Sapienza’, Luigi Frati inaugurano 14 hot spotpunti di accesso a internet senza fili gratis, che estendono la rete ‘Provincia Wi-Fi’ all’interno degli edifici dell’Ospedale e su tutti i viali e le aree pubbliche all’aperto della struttura.

Salgono, così, a 254 i punti di accesso a internet gratis senza fili installati finora dall’Amministrazione provinciale nell’ambito del progetto ‘Provincia Wi-Fi’: 158 hot-spot nella Capitale e 96 nel territorio provinciale. Saranno almeno 500 i punti di accesso entro la fine del 2010. 

Il complesso ospedaliero del Policlinico Umberto I si erge su un’area di 270.000 metri quadri ed ospita 1.300 posti letto. La diffusione del Wi-Fi nella struttura vede interessate circa 20.000 persone al giorno che gravitano attorno all’Ospedale, tra pazienti ricoverati e che accedono al Pronto Soccorso o effettuano prestazioni in ambulatori, accompagnatori e visitatori, personale medico e paramedico, studenti e fornitori.

La diffusione del Wi-Fi all’interno della struttura ospedaliera favorisce anche una migliore accoglienza. Oggi i pazienti che vengono ricoverati al Policlinico (circa 41.000 in regime ordinario e 24.000 in day hospital) possono, grazie alla nuova tecnologia mettersi in contatto con amici e parenti, gratis e senza fili.

‘Provincia Wi-Fi’ è, inoltre, il più imponente progetto in Italia per la diffusione del Wi-Fi per numero di abitanti coinvolti (circa 4 milioni di persone), superficie del territorio (5 mila Kmq) e Comuni interessati (121).

Gli hot-spot sono situati in vari luoghi pubblici del territorio provinciale, all’aperto come al chiuso: biblioteche, centri d’impiego, punti di informazione turistica, centri anziani, piazze, parchi. Diversi esercizi pubblici stanno facendo richiesta alla Provincia di Roma di diventare punti della ‘Rete Provincia Wi-Fi’, per consentire ai loro clienti, soci e utenti di usufruire del servizio. Si può accedere alla rete wi-fi della Provincia di Roma con un PC portatile, un palmare, uno Smart phone, o altri dispositivi (console giochi portatili , macchine fotografiche, ecc)  dotati di interfaccia Wi-Fi trovandosi nel raggio – 100/150 metri circa -  di un hot-spot.

E’ in corso, inoltre, l’installazione di altri  250 hot spot a Roma, seguendo le indicazioni  sulle localizzazioni effettuate dai Municipi, tra cui: piazza Vittorio, piazza San Cosimato nel Municipio I, Parco degli acquedotti e piazza San Giovanni Bosco nel Municipio X,Villa Laiss e Villa Lazzaroni nel IX municipio, piazza Anco Marzio e Ostia Antica nel Municipio XIII, Piazzale di Ponte Milvio e Parco dell’isola Farnese nel XX municipio, Giardini di piazza Mazzini, e Borgo Pio nel Municipio XVII, ed inoltre il Parco dell’Appia Antica, che insiste su ben 3 municipi.










Grazie allo staff della Provincia di Roma per il materiale inviatoci.

On Facebook!